Taidela il cantastorie

Un personaggio straordinario al Museo!

Al Museo viene ricordato un personaggio di grande umanità e simpatia, il comico cantastorie Taiadela, al secolo Dario Mantovani, che con le sue imitazioni irresistibili, i racconti umoristici originali, la sua satira popolare, dal 1926 al 1950, allietò le piazze del Veneto, della Lombardia e dell’Emilia Romagna.

Nella foto “Taiadela” appare con il sombrero, assieme al cieco Nadir, suonatore di clarinetto, e Delfino, figlio di Taiadela, a Padova nel 1940. I militari, in partenza per la guerra appena dichiarata, godono di momenti di serenità prima di affrontare le tragedie che li attendono.

error: Questo contenuto è protetto. Se vuoi utilizzare i nostri testi o le nostre immagini, scrivi a informazioni@museodellagiostra.it