Percorso espositivo

Dalla fiera al luna park

I luoghi dell’altrove

Gli spazi del gioco e della Fantasia come evasione dalla banale quotidianità della vita

Un viaggio immaginario in un tempo di mille anni attraverso mondi lontani

Il percorso museale

Il percorso museale è suddiviso in tre sezioni corrispondenti a tre periodi storici diversi e consecutivi

La fiera mercantile

Dal 1000 al 1750

E’ mercato e spettacolo di artisti ambulanti sui sagrati delle chiese nelle feste del Santo Patrono.
Imbonitori delle merci, ciarlatani, cantastorie, teatranti, burattinai sono gli animatori della piazza

Il parco dei divertimenti

Dal 1750 al 1950

Accanto agli spettacoli di burattini, marionette e artisti circensi, la Rivoluzione industriale introduce,
ad animare la piazza, congegni meccanici sempre più complessi, come la giostra.

Il luna park

Dal 1950 ad oggi

Il Parco divertimenti si meccanizza interamente grazie alle nuove fonti di energia e ai progressi tecnologici.
Nascono le attrazioni più vertiginose e adrenaliniche del Luna Park, nell’era del digitale.

Che cosa, in sintesi, si può scoprire nei “Luoghi dell’Altrove”?

Iniziamo il viaggio con la sala del labirinto