La Storia

Il Museo Storico della Giostra e dello Spettacolo popolare è stato inaugurato nell’aprile del 1999. Esso è nato per volontà del Comune di Bergantino e della Provincia di Rovigo, la quale ha messo a disposizione, fin dai primi anni '90, una parte dell'antico Palazzo Strozzi, per creare appunto il Museo della Giostra, in perfetta sintonia con la realtà socio-economica del territorio altopolesano, all’avanguardia nella progettazione e nella costruzione di giostre della più avanzata tecnologia. Nel 2011, Il Museo si è rinnovato completamente, ampliando gli spazi espositivi, arricchendo le sale di nuovi contenuti, ma soprattutto riallestendo un nuovo percorso con affascinanti e coinvolgenti scenografie e con l’introduzione dei moderni strumenti della comunicazione multimediale.


Esterno del palazzo Strozzi Panoramica sala piano terra Panoramica sala primo piano